ARTICOLO 639 = REATO DI ESPRESSIONE

Intervista La Repubblica 5Maggio2017 Street art, nel Milanese il graffito-manifesto contro il codice penaleManu-Invisible-&-Frode-Meeting-of-styles--1
Manu-Invisible-&-Frode-Meeting-of-styles--13
Manu-Invisible-&-Frode-Meeting-of-styles--4
Realizzato in occasione del festival “Meeting of Style Italy 2017” a Trezzano sul naviglio (MI), l’opera è realizzata a 4 mani con Manuinvisible. Il lavoro costituisce un anamorfismo, ovvero tramite un’attenta tecnica di riproduzione su superficie falsate e dislocate in modo eterogeneo tra loro, appare comunque come fosse su realizzata su un’unica superficie.
L’opera celebra l’assoluzione definitiva dello street artist Manuinvisible in Corte di Cassazione, il terzo grado di giudizio a chiusura di una vicenda processuale in cui Frode ha assistito in veste di legale lo street artist sardo, il cui esito è stato creare un primo importante precedente nella giurisprudenza italiana.